Fondatrice

Margherita Barin, mamma di Carolina dal 2017.

Dopo la laurea in Filosofia e la specializzazione in Design Industriale, si è occupata di design d’interazione, comunicazione e grafica vivendo a Milano e a Verona. Ha creato Tilla Baby Box dopo aver passato gran parte della gravidanza a fare ricerche per costruire il corredo perfetto per la sua bambina e a ragionare sulla situazione sociale e lavorativa delle mamme italiane. Dopo la maternità, ha lasciato il suo lavoro di designer in una multinazionale della moda per dedicarsi a sua figlia e a questo progetto.

"Per mia figlia desidero un ambiente sano, sicuro, piacevole e sostenibile - un mondo a misura di persona, in cui avere dei figli sia una ricchezza e non una penalità. Perchè Tilla? Perchè mia nonna si chiama Bertilla. Quando era piccola accompagnava sua nonna Teresa, che era un'ostetrica, durante le visite alle puerpere e la aiutava a portare loro cibo, vestiti, tutto quello che serviva. Mia nonna mi ha insegnato che prendersi cura di chi si ama significa agire, preparargli da mangiare, esserci quando ce n'è bisogno. C'è molto di lei in Tilla Baby Box"