Valorizzare le persone sul lavoro e nella vita: l’impegno di Discovery

Elena Santambrogio, VP People & Culture Discovery, racconta come al centro della vita in Discovery ci siano le storie e le esigenze reali delle persone che vivono l’azienda. Riconoscerne l’unicità e mettere in campo iniziative che rispondono a bisogni concreti, come il Piano Corporate Tilla Baby Box, è parte dell’impegno per creare un ambiente in cui possano davvero stare bene, elemento fondamentale per attrarre e trattenere i talenti.

Buona lettura!

 

Discovery è una media company leader nell’intrattenimento di qualità. Evidente la sua rilevanza e influenza nel settore. Eppure sa andare oltre il “mero” fatturato, guardando alle Persone. Che filosofia sottostà a questa realtà? Quali fattori sono fondamentali per il successo a lungo termine?

Discovery negli anni è cresciuta e si è trasformata moltissimo senza perdere il focus su due principi per noi fondamentali: la mission globale “Power People’s Passions” e l’impegno nel supportare le nostre persone e le loro esigenze - al lavoro come a casa - riconoscendone l’unicità e con la consapevolezza che si tratta di esigenze in costante evoluzione.

Le persone vere e le loro storie sono al centro dei nostri contenuti come della nostra vita in Discovery.

  

Quanto è importante puntare sulle Persone?

Per noi è fondamentale, non avremmo un business senza!

Sono profondamente convinta che il rapporto tra azienda e persone sia evoluto e debba essere più simile a una alleanza. La consapevolezza che oggi una azienda “deve farsi scegliere” è alla base di Iniziative come questa (l’adesione al Piano Corporate Tilla Baby Box, ndr) che ci aiutano ad attrarre e fidelizzare i talenti.

Ricerche autorevoli hanno dimostrato ciò che sappiamo da molto tempo: quando ricevono sostegno per migliorare l’equilibrio tra la vita familiare e quella lavorativa le persone sono anche più felici e produttive sul posto di lavoro.

Quando stiamo bene, funzioniamo meglio e non cerchiamo vie d’uscita.

 

Intraprendete iniziative che vanno incontro alle esigenze reali dei vostri collaboratori. Ci fate qualche esempio?

L’accento sulla realtà è molto importante: ogni iniziativa nasce da richieste reali e deve essere sostenibile in termini di coinvolgimento delle nostre persone, che giocano un ruolo attivo nella organizzazione e gestione.

Le iniziative sono molte, svariate e gratuite e nascono spesso su iniziativa dei nostri employee resource groups. Il piano Lifeworks & Inclusion di Discovery include attività legate al benessere come yoga in ufficio, art therapy e massaggi, programmi a supporto della salute fisica - come mappatura dei nei e vaccino influenzale – e del benessere psicofisico.  Un servizio che offre counseling specializzato su tematiche di health and emotional wellbeing, lavoro, carriera, supporto al cambiamento è da sempre a disposizione in azienda.

La famiglia è al centro anche per il nostro programma di adoption assistance: rimborsiamo parte delle spese sostenute per l’adozione, sempre con lo spirito di dare risposte reali a problemi reali.

Sappiamo poi come divertirci: una vasca con palline colorate in cui tuffarsi è disponibile ad ottobre in occasione del Mental Health Month!

  

Focalizziamoci ora sulla genitorialità. Le date valore anche attraverso l’adesione al Piano Corporate di Tilla Baby Box. Un po’ controcorrente rispetto al sentore comune che aleggia… (ancora oggi si legge di aziende che ostacolano la maternità/paternità). 

Sono una mamma di due bambini, lavoro e spesso devo viaggiare. So quanto tempo “non tradizionale” dedico al mio lavoro e quanto sia importante dedicare del tempo alla mia famiglia. Sono la prima sponsor di tutte le iniziative presenti in Discovery. Anche in questo caso parliamo di realtà: la nostra policy di Smart Working non ha limiti di giorno e orari e supera il concetto che il lavoro debba essere svolto sempre dalle 9 alle 18 in un determinato luogo fisico.

Questo consente alle persone di poter organizzare più flessibilmente il loro lavoro e avere più tempo da dedicare alle proprie famiglie e non solo.

E ancora: tutti gli anni regaliamo ai nostri dipendenti una giornata in azienda con le proprie famiglie. Quest’anno ci siamo spinti anche oltre organizzando una divertentissima giornata in un parco divertimenti!
La genitorialità al centro: in arrivo importarti novità per i papà e i genitori sociali e affettivi.

 

Perché vi siete sentiti subito affini al progetto Tilla Baby Box?

Uno dei nostri guiding principle globali è PURPOSEFUL: investiamo nelle comunità in cui viviamo e lavoriamo, ci prendiamo cura dei nostri brand, del nostro pubblico e del nostro Pianeta. Facciamo Bene, facendo del bene. I valori di Tilla sono in linea con i valori di Discovery.

  

E dal fronte sostenibilità ambientale come vi state muovendo?

Uno dei nostri Employee Resources Group, GreenD, ha proprio una mission green dedicata al rispetto dell’ambiente anche in ufficio.

Abbiamo eliminato la plastica dalle nostre sedi, ogni dipendente ha una borraccia a disposizione e abbiamo promosso una campagna di sensibilizzazione al riciclo per una gestione responsabile dei rifiuti in ufficio.

Per noi la sostenibilità è importante anche quando si parla di mobilità: le nostre sedi in centro città a Milano e a Roma sono raggiungibili con i mezzi pubblici e incentiviamo l’utilizzo della bici attraverso un programma di Bike Challenge.

Scopri la collezione Tilla Baby Box